Sostanze somministrate con l’inganno e stupro

Puoi accettare l’offerta di una bevanda nella quale sia stata sciolta a tua insaputa una sostanza o puoi accettare di bere troppo alcol. Il risultato è che potresti perdere il controllo della situazione e trovarti in attività sessuali che non avresti fatto in condizioni normali. Ogni volta che fai qualcosa che da sobrio non avresti fatto, perché ti hanno portato a farlo, sei vittima di uno stupro. In questa condizione aumentano i rischi di rapporti non protetti e di contrarre malattie a trasmissione sessuale (HIV, epatite C, sifilide tra le altre).

Di regola non bere dal bicchiere di altri e non accettare da bere da persone di cui non ti fidi e che non conosci.

  • Forzare qualcuno ad avere rapporti sessuali è un reato
  • Maschi e femmine possono essere vittime o colpevoli di violenza carnale
  • La violenza carnale non è mai colpa della vittima
  • Somministrare delle bevande alterate con delle sostanze all’insaputa di chi le beve non è uno scherzo: è un reato.