Saune

Molte saune adottano delle regole che vietano l’uso di sostanze psicoattive, ma spesso sono un luogo dove queste si usano.

In sauna bisogna fare attenzione a dei rischi specifici:

  • Senso del tempo. In uno spazio chiuso con luce artificiale e con temperatura costante, senza orologio e con il telefono chiuso in armadietto, può risultare molto difficile valutare il passare del tempo. Si può rimanere molto più a lungo di quanto si pensi o si voglia. Il pericolo maggiore deriva dall’intervallo nel quale si riprende una dose di chem, che può essere molto più ravvicinato di quanto si creda. Questo può essere molto dannoso se si sta usando GHB/GBL.
  • Sicurezza. Il fatto di stare nudi con solo un asciugamano in vita, non avere quindi nessuno strumento o aiuto a disposizione, può portare a dosare quantità di chem in modo affrettato e sbagliato. Di nuovo questo è molto pericoloso se si usa GHB/GBL.
  • Cabine. Molti possono usare dei chems stando in cabine chiuse, dove c’è scarsa illuminazione, poco spazio, poca aerazione e spesso sporcizia. In queste condizioni risulta difficile: dosare le sostanze (GHB/GBL in particolare), avere aria per respirare bene e non surriscaldarsi. Se si sta male in una cabina può non accorgersene nessuno e potete rimanere senza soccorsi. Anche il rischio che la vostra condizione di scarso controllo porti qualcuno a fare su di voi pratiche indesiderate e pericolose (stupro vero e proprio) è elevato in un luogo chiuso.

Consigli per una frequentazione meno rischiosa delle saune:

  • Cercate di andarci in compagnia di qualcuno, che sappia quando siete entrati e quando vorreste andare via e a vostra volta possiate prendervi cura dell’altro;
  • Dite, a chi vi accompagna, in che cabina siete perché possa venire a cercarvi;
  • Cercate di non arrivare in sauna senza la roba che volete farvi. Potreste essere in balia di quello che vi vendono sul posto senza sapere di cosa si tratti;
  • Ricordate di bere con regolarità. In sauna il rischio di disidratarsi è alto, soprattutto se avete preso degli stimolanti come gli amfetaminosimili. Attenti a non passare ore in una cabina senza bere.
  • Cercate di mangiare qualcosa per non avere un calo di energia;
  • Le saune offrono lubrificanti e preservativi che vi porterete dietro con la vostra chiave dell’armadietto, per averli sempre a disposizione. Se vi servono preservativi di dimensione particolare ricordate di portarli da fuori;
  • Datevi un limite di spesa per non eccedere nel quantitativo di sostanze che potete comprare in sauna. Portatevi poco contante.
  • Mantenete il contatto telefonico con i vostri amici fuori. Se vi fermate a lungo potrebbero essere spaventati dal vostro silenzio;
  • Spegnete il telefono quando lo lasciate nell’armadietto. La batteria potrebbe esaurirsi e potreste aver bisogno di chiamare per avere aiuto e trovarvi con il telefono scarico;
  • Se prendete delle terapie a ore regolari, portatevele in sauna. Potreste allungare troppo gli intervalli fra una somministrazione e l’altra nell’attesa di uscire.