(MDMA) Consigli per un uso più sicuro

I consumatori devono sapere che:

le pillole di ecstasy non contengono mai la stessa dose di MDMA, che la sostanza non è mai pura, che le sostanze in associazione (in particolar modo PMA e PMMA) sono più tossiche;

si deve provare con un quarto o la metà di una pillola per verificare l’assenza di effetti negativi. L’assunzione di più di una compressa contemporaneamente non aumenta gli effetti desiderati, ma peggiora quelli tossici;

si devono prendere degli intervalli di riposo dal ballo o da attività fisiche molto intense per evitare spossatezza e ipertermia;

si deve mantenere l’idratazione per l’eccessiva sudorazione, ma non si dovrebbe bere più di mezzo litro all’ora per evitare una eccessiva diluizione dei liquidi organici;

bere alcol e prendere altre droghe aumenta i rischi di tossicità e può mascherarli;

il rischio di sindrome serotoninergica è elevato e che va chiamata un’ambulanza se chi ha preso ecstasy diventa molto arrossato e rigido;

si deve evitare l’uso di ecstasy se si è in terapia antidepressiva.