(GHB GBL G) Interazione con farmaci e droghe ( terapia ARV)

Interazione con farmaci e droghe
Se si beve alcol quando si usa il GHB/GBL se ne peggiorano gli effetti tossici: calo della pressione fino a collassare, mancanza di respiro, agitazione e comportamento aggressivo, vomito. Con stimolanti (come la cocaina) si può andare in coma e sia la durata e che la profondità del coma possono essere maggiori. I tempi per uscire dal coma sono più lunghi.
Interazione con la terapia antiretrovirale
Se sei in terapia antiretrovirale e prendi anche cobicistat o ritonavir devi sapere che con questi si elimina molto più lentamente il GBL/GHB e andrai incontro a effetti tossici più gravi. I pazienti HIV con una storia di epilessia o con infezioni opportunistiche del cervello sono soggetti a maggior rischio di convulsioni.
Dato che nel chemsex si usano farmaci che migliorano l’erezione, o EDA (Agenti della Disfunzione Erettile) come sildenafil, taladafil e vardenafil – spesso chiamati tutti Viagra – ricorda che la loro durata d’azione aumenta se si usa GHB/GBL e ancor più se si è in terapia con cobicistat e ritonavir. Attenzione: aumentano tutti gli effetti tossici, in particolare per il cuore e la circolazione.
Il GHB/GBL frequentemente dà nausea, vomito e irrita stomaco e intestino. A causa di questo si può riscontrare un ridotto assorbimento della terapia anti-retrovirale.
Se usi frequentemente GHB/GBL rischi di dimenticare di prendere la terapia con regolarità.