(CANNABINOIDI SINTETICI) Interazione con farmaci e droghe

Interazione con farmaci e droghe
Mai usare cannabinoidi sintetici con alcol e altre sostanze: i rischi aumentano. Non sapete esattamente cosa avete fumato né lo sanno al pronto soccorso dove potreste finire.
Data l’azione di forte stimolo del sistema serotoninergico, è importante evitare di usare cannabinoidi sintetici quando si è in terapia con antidepressivi (paroxetina e altri), perché aumenta il rischio di sindrome serotoninergica (che può manifestarsi con alta temperatura corporea, alta frequenza cardiaca, sudorazione, confusione, convulsioni, danni gravi ad organi come il rene, coma e morte).

Interazione con la terapia antiretrovirale
Data la differenza chimica fra le numerose sostanze e la loro recente introduzione sul mercato è difficile dare delle indicazioni precise.