(CANNABINOIDI SINTETICI) Effetti desiderati

I cannabinoidi sintetici imitano l’azione dei principi attivi della cannabis, come il THC (tetraidrocannabinolo), ma sono più potenti. Attenzione che anche gli effetti negativi sono più forti.
Gli effetti tipici sono:
Sensazione di benessere e felicità, senso di euforia e di relax – per alcuni ilarità, grande scioltezza e voglia di parlare, attacchi di fame (fame chimica), per alcuni sonnolenza.
L’umore e la concentrazione possono subire delle variazioni individuali e sia la capacità di concentrarsi che di coordinare il movimento possono essere ridotti.
I cannabinoidi sintetici sono più potenti della cannabis naturale e danno luogo a più frequenti episodi di allucinazione.