Avete saltato delle medicine?

Vi sarà capitato di dimenticare di prendere le medicine che dovete prendere per le vostre terapie abituali e di saltarle.

  • Gli antidepressivi devono essere presi con regolarità e non devono essere interrotti. L’interruzione può farvi stare molto male peggiorare lo stato di down in cui magari già vi trovate. Non prendete mai le pillole che avete saltato, il passato non conta più, continuate invece con le dosi e gli orari che rispettate di solito. Lo stesso fate se siete in terapia con ansiolitici: non raddoppiate mai le dosi per recuperare quello che avete saltato.
  • Attenzione che chi prende antidepressivi deve escludere l’uso di stimolanti (cocaina, amfetamine, ecstasy, ecc.) perché rischia una condizione grave, detta sindrome serotoninergica.
  • La terapia antiretrovirale non va interrotta per evitare un aumento della viremia e lo sviluppo di nuove resistenze ai farmaci. Riprendete le dosi consigliate all’orario che seguite normalmente. Non aumentate il numero di compresse per coprire le compresse che avete mancato di prendere. Non serve a niente.
  • Se avete vomitato immediatamente dopo aver preso i farmaci, riprendeteli. Se avete vomitato nel corso della prima ora o dopo, aspettate a riprendere i farmaci all’orario che normalmente rispettate.
  • Se uscite per il weekend mettevi le pillole di due giorni in un pezzo di domopack e portatele con voi, in tasca o a disposizione per non sospendere la terapia.